Sticky

Io come voi non conoscevo il prodotto e non avevo la minima idea di come si utilizzasse, per cui diamo uno sguardo a questo nuovo Dixan DISCS.Si presentano in dischetti divisi in quattro sezioni contenenti ognuno un detersivo da bucato differente per le varie azioni che il prodotto promette di realizzare.In particolare:• Rimozione profonda delle macchie ✅• Extra Brillantezza ✅• Freschezza di lunga durata ✅• Cura dei capi (Protegge dalla formazione degli odiosi pallini che si formano sul tessuto.) ✅ All’interno della confezione è inoltre presente un tagliandino di cartone per poter provare la fragranza del prodotto; a me non dispiace, vedremo poi se questoCONTINUA A LEGGERE

Venerdì 28 giugno 2019 sarò in mostra alla 6° esposizione “Arti e Mestieri” in piazza Dante a Casteggio (Pv). Pittura, Scultura, Fotografia, Gioielli, Uncinetto e Cere Artistiche di diversi artisti esporranno quella sera ed il prossimo 12 luglio 2019. L’evento è organizzato da Comune di Casteggio, Pro Loco Clastidium, Associazione Commercianti della Provincia di Pavia Struttura Territoriale Oltrepo. Vi aspetto numerosi!CONTINUA A LEGGERE

Comunicazione di servizio, volevo informarvi che il mio articolo “Montebello a Parigi: Onori e ricordi francesi al Duca di Montebello, Jean Lannes per la battaglia napoleonica del 9 giugno 1800″ è online sul sito dell’Associazione Culturale Mumbel. Potete leggerlo a questo link: http://www.mumbel.it/montebello%20a%20parigi.html WWW.VALENTINAMARIANIARTE.IT Per info e contatti: melart90@gmail.comCONTINUA A LEGGERE

LE MUSE DEL BRAMANTINO – CASTELLO VISCONTEO DI VOGHERA (PV) Le origini del castello di Voghera risalgono al 1335; edificato sui resti di una struttura già preesistente, che risaliva all’alto Medioevo, venne poi smantellato tra il XI e XII secolo, quando la città cadde sotto il dominio dei signori di Pavia. Passato di mano in mano per secoli fin a subire lunghi periodi di dominazione straniera arrivò ad essere adibito a carcere; il castello perse così momentaneamente il suo “tesoro”: dopo recenti restauri sono emersi affreschi eseguiti da Bartolomeo Suardi, meglio noto come Bramantino. Ben due le sale a lui attribuite: una piccola saletta dettoCONTINUA A LEGGERE