Alla Fondazione Pini, in occasione della Milano Design Week e fino all’8 luglio, Carlos Amorales presenta la mostra L’ORA DANNATA incentrata sull’installazione di dimensioni ambientali “Black Cloud” e su diversi elementi concernenti al progetto “Life in the folds”.

Con “Black Cloud”, uno sciame di 15.000 farfalle nere che invade le sale della fondazione, Amorales crea così una strana sensazione di confusione e forse, da molte testimonianze ricevute sul posto, un vago senso di paura: da vicino, ogni farfalla viene ritagliata e depositata sul muro con finezza, che contrasta con l’atmosfera generale surreale e inquietante creata dal loro accumulo.
L’installazione è stata presentata per la prima volta nel 2007 presso la Yvon Lambert Gallery di New York e successivamente nella Baroque Espacio AV Church di Murcia, in Spagna, nel 2009.

Con “Life in the folds” l’artista mette invece in scena il tema della violenza dell’uomo sull’uomo. Una violenza che alberga in profondo e che può esplodere in modo ingiustificato.
.
FOTO V.MARIANI
.
WWW.VALENTINAMARIANIARTE.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *